Villa Vacanza - Itinerari in Sicilia - Villa vacanza in Sicilia con Piscina Privata

La parte sud-orientale dell'Isola è il fascino seducente della regione, vieni rapito dalla bellezza. Questa parte ha fatto e continua a fare da scenario famose serie TV come il commissario Moltalbano, girato nei borghi del Barocco siciliano: Noto, Modica, Scicli, Castello di Donnafugata, Palazzolo Acreide, Ragusa, Ibla, Siracusa si affiancano ampie e bellissime spiagge tra le più belle del nostro paese. Siracusa un'angolo dell'Isola dove si concentrano le rovine greco-romane, magnifiche piazze, e mare cristallino. A sud-ovest sfrontatamente si apre la Val di Noto con la sua collana di città barocche. E per finire l'entroterra fatto di stradine di muri a secco tra alberi di carrubi e gole rocciose, per chi ama la scoperta tombe preistoriche sparse tra le rocce. Villa Papeda a Noto è una casa vacanza con piscina privata al centro di questo immenso patrimonio non sarà necessario fare una vacanza a tappe stressante ma basterà rimanere fissi in villa e da li divertirsi ogni giorno un itinerario alla scoperta del territori.




La si è una meta ideale per le famiglie con bambini sono ben accolti nei ristoranti, nei bar negli alberghi e negli ultimi anni anche la casa vacanza è diventata la soluzione ideale per vivere in libertà il soggiorno in Sicilia con la propria famiglia. Non mancano le attrattive per i più piccoli (spiagge, gelaterie, marionette), la riduzione dei trasporti e gli ingressi gratuiti in diversi siti.

In genere i periodi migliori per visitare la Sicilia con bambini piccoli al seguito sono la primavera, l’inizio dell’estate e l’autunno; nel pieno dell’estate infatti, si raggiungo temperature decisamente elevate. Tuttavia, le belle spiagge e qualche ottimo gelato possono rendere la calura più sopportabile.

Noto è famosa per le gelaterie, tra le quali il Caffè Sicilia e la Doleceria Corrado Costanzo a secondo delle stagioni dovete assaggiare le granite quelle alla fragoline di bosco o alle more di gelso, oppure la classica granita al caffè o alla mandorla.

Tutte e due le gelaterie preparano anche una fantastica cassata ( con ricotta, cioccolato e frutta candita), dolci alle mandorle e torrone. Se amate le fette di torte il Caffè Sicilia vi farà vivere un’esperienza unica il banco propone un’ampia selezione di Gusti subliminali. Se avete dubbi vi consiglio di assaggiare tutto.

L’Oasi Faunistica di Vendicari è un posto meraviglioso, i fenicotteri rosa, l’antica tonnara e la torre Sveva, un paesaggio così suggestivo, lo amerete a prima vista.

La riserva di Vendicari è un luogo dove sono concentrati così tanti punti di interesse da renderla fruibile tutto l’anno, e non solo durante la bella stagione.

In estate ovviamente è il massimo con le sue 5 diverse spiagge:

· Spiaggia di Eloro: a nord della Riserva, vicino Noto. Acque cristalline, sabbia fine adatta ai bambini.

· Marianelli: spiaggia bellissima ma non adatta a famiglie con bambini (a meno che non siate naturisti!)

· Calamosche: la più famosa tra le spiagge della Riserva. Una caletta sabbiosa incastonata tra due promontori rocciosi, che la riparano dalle correnti. Per raggiungerla dovrete fare un percorso di 1 km, quindi se avete bimbi piccoli attrezzatevi con zaino porta bebè o marsupio.

· Vendicari: lungo litorale sabbioso dal fondale basso, super consigliata per le famiglie con i bambini.

· San Lorenzo: grandi spiagge adatte alle famiglie con bambini. Trovandosi appena fuori dal confine con la Riserva troverete due stabilimenti balneari con spiagge attrezzate e punto ristoro.

Con i bambini io suggerisco di fermarsi al Museo del Mare e non proseguire fino a Calamosche perché altrimenti l’escursione diventerebbe troppo impegnativa.

La riserva offre rifugio ad un elevatissimo numero di specie animali, molte in via di estinzione altrove. La riserva naturale di Vendicari diventa un’importante punto di sosta delle rotte migratorie e di svernamento di moltissime specie dell’avifauna tra i quali la Spatola, l’Airone cinerino, la Cicogna, il Fenicottero, il Mignattaio, l’Oca selvatica, il Gabbiano roseo, il Cavaliere d’Italia, l’Occhione.

· Tutti gli accessi alla Riserva dispongono di comodi parcheggi

· Portare con se acqua e cibo perché all’interno della Riserva non ci sono punti di ristoro

· In estate, soprattutto se siete con i bambini, evitare le ore più calde

· Protezione solare, cappello e occhiali da sole

· Non sono previsti servizi igienici all’interno della Riserva

· Per maggiori informazioni visita il sito ufficiale dell Riserva di Vendicari.