1/38

 

Villa la Pettegola 

Villa Pettegola ha una camera con doppio ambiente e rispettivi ingressi interni, un bagno e locale lavanderia. Si possono avere letti singoli o matrimoniali, possibilità comunque di aggiungere letti singoli oppure culle per bambini senza sovraprezzo. I letti saranno sistemati secondo l’esigenza degli ospiti, compatibilmente con gli spazi a disposizione. Villa moderna piena di luce, composta da : soggiorno, zona pranzo e cucina, veranda e patio panoramico. La posizione è unica !

Siamo ad appena 2 chilometri dal centro di Noto e dalla sua rinomata cattedrale di San Corrado e poco di più dalle più belle spiagge della Sicilia. Villa Pettegola è una casa vacanza realizzata sulla prima collina di Gioi, timidamente incastonata  tra alberi d’ulivo e mandorli ma sfacciatamente verso al mare. Ulivi, mandorli, prati all’inglese mitigano la temperatura nelle ore più calde mentre la sua mini piscina idromassaggio privata (circa 2x2 metri) ad uso esclusivo degli ospiti della villa, offre il perfetto refrigerio dalla calura estiva.  Villa la Pettegola  ha una vista mare, davvero mozzafiato! Se amate l’atmosfera Siciliana, di questa villa ne sarete innamorati, uno spazio unico che non ha eguali: abitazione 60 mq, veranda coperta 20 mq, patio con idromassaggio 20 mq.. Terreno privato di circa 3.000 mq dei quali 800 adibiti a giardino e prati all'inglese.

 

Interazione con gli ospiti

Io mi chiamo Ivan e sono il vostro Host. Parlo italiano, inglese e un po’ di francese. Non sarò sempre fisicamente presente in zona, ma in ogni caso e per qualsiasi necessità e/o suggerimento sarò raggiungibile telefonicamente e/o tramite whatsapp. In villa sarà comunque sempre a disposizione un nostro collaboratore, che vi accoglierà al vostro arrivo e vi seguirà fino alla vostra partenza, occupandosi degli aspetti organizzativi e di manutenzione della villa. Potrete quindi contattare lui per ogni evenienza o necessità. Il suo contatto vi verrà fornito dopo la prenotazione. Sarò comunque io il vostro punto di riferimento per raccontarvi e farvi assaporare totalmente e fino all’ultimo secondo la vostra vacanza in questo angolo unico al mondo. I momenti importanti di convivialità in villa, cucinare insieme e condividere l’ottimo cibo che la Sicilia è in grado di offrire (vino, olio, formaggi, pesce, carne, salumi, frutta, verdura e dolci) costituiranno una scoperta continua. Non abbiate paura a concedervi il piacere del cibo e del vino, siete nel luogo giusto! E per fare del sano movimento, la palestra a disposizione si chiama Riserva di Vendicari, il centro benessere naturale per eccellenza. La villa è dotata di tutta l’attrezzatura necessaria per cucinare, incluso un BBQ esterno. I nostri ospiti ci chiedono spesso dov'è possibile comprare i prodotti tipici locali, quali pesce, formaggi e verdure, al fine di preparare piatti prelibati e condividerli con le persone che amiamo o con gli amici, e goderci così le serate d’estate all’insegna del buon vino e dei sapori che rallegrano la nostra anima: e questo è uno dei tanti motivi per scegliere Villa il Tufetto. A tale scopo abbiamo predisposto un guest book in cui troverete ogni tipo di informazione sui mercati e i negozi locali, dove acquistare verdure, formaggi, spezie e altro, nonché sulle migliori pescherie dove abili pescatori puliranno il pesce che acquisterete. Il guest book contiene anche alcuni consigli su ristoranti, spiagge, mete naturalistiche e storiche, luoghi caratteristici e curiosità.

  

Accesso per gli ospiti

Il terreno a Villa la pettegola ha una estensione di 3000 mq. La villa è posizionata su un pendio della collina di Gioi al centro della vallata, con estensione della vista su tutta la costa marittima che si estende apertamente ed incredibilmente da lido di Noto fino all'isola di Capo passero, il faro ne evidenza la distanza. Dei 3.000 mq dell’intera proprietà  ne abbiamo dedicati 800 a giardino, con siepi  di rosmarino, lavanda, salvia, altre piante autoctone e grasse .  Gli ambienti della villa della villa hanno diretto accesso sul giardino e sulla veranda.

 

Panoramica territoriale

Tanto da vedere e visitare nella SICILIA ORIENTALE, qui di seguito troverete alcuni nostri consigli per visite d’arte, di natura, spiagge, cucina e ristoranti, curiosità e altro. Per Sicilia orientale si intende quella parte dell’isola che affaccia sullo ionio e che comprende le provincie di Messina, Catania e Siracusa. Consigliarvi un singolo posto da visitare è un’impresa impossibile: da Catania a Porto Palo e risalendo a ovest fino a Ragusa o ad Agrigento, è un continuo susseguirsi di parchi naturali, località di mare, siti architettonici e artistici che meriterebbero molto tempo a disposizione. Trovandovi a Noto avete la fortuna di essere al centro di molti di questi luoghi, quindi non avete l’obbligo di un percorso continuativo, ma potete spostarvi a raggiera organizzando dei mini tour giornalieri, potendo così rientrare nella vostra villa in serata.

NOTO

Curiosità: L’Infiorata: si svolge a Noto ogni terza domenica di Maggio, a partire dal 1980. Fu importata chiamando ad operare i maestri di Genzano. Si tiene in via Nicolaci, che viene ricoperta da un tappeto di fiori diviso in riquadri raffiguranti disegni (che cambiano di tematica ogni anno). I più importanti monumenti e luoghi d’interesse: Basilica Cattedrale di San Nicolò inserita nella lista mondiale dei Beni dell’Umanità dell’UNESCO, la Cattedrale di Noto è il risultato finale di un percorso di ricostruzione sette/ottocentesco a cui hanno partecipato attivamente i tre maggiori esponenti del barocco netino: – Chiesa del Santissimo Crocifisso – Chiesa di San Domenico – Chiesa di San Francesco d’Assisi all’Immacolata – Chiesa di Santa Chiara – Chiesa di Santa Maria del Carmelo – Palazzo Ducezio – Teatro “Tina Di Lorenzo” – Porta Reale

Riserva di Vendicari

Spiagge: Cala mosche (considerata tra le più belle d’Italia), Eloro, Cittadella e per nudisti Marianelli (comunque da verificare se nudismo ancora permesso).

Per gli appassionati dei volatili sicuramente il birdwatching è una delle attività più importanti della Riserva. Vendicari, in quanto zona umida costiera, è particolarmente importante per la presenza di pantani che fungono da luogo di sosta nella migrazione di moltissime specie di volatili. Con oltre 15 km di costa sabbiosa e rocciosa e vari percorsi fra vegetazione e scogliere, anche l’escursionismo e lo snorkeling sono esperienze da non perdere!

 

SPIAGGE in zona:

LIDO DI NOTO, tante spiagge attrezzate e libere sul lungomare, bar e ristorantini sulla spiaggia

spiaggia di SAN LORENZO: la più prestigiosa con ombrelloni in paglia, dehor, bar ristorante, ed mare veramente molto bello. Prenotare prima.

C’è una spiaggia attrezzata molto carina tra Marzamemi e Porto Palo (dispone di bar e trattoria). Tra Pachino e Scicli, poco fuori Pachino andando a sinistra verso l’isola delle Correnti, ci sono spiagge con sabbia bianca (caraibiche) sia attrezzate (anche con ombrelloni di paglia, bar ecc) che libere. Si parcheggia dietro le dune a ridosso delle spiagge, però da Noto sono abbastanza lontane (circa 30 minuti di auto).Se vai a IBLA – MODICA o arrivi fino a Sampieri sul mare (i luoghi di Montalbano), al ritorno fai la strada della costa (c’è anche Marina di Ragusa, Marina di Modica) con spiagge libere a attrezzate, tornando verso Pachino, costeggerai una spiaggia lunghissima, libera, protetta dalla strada da dune di sabbia. Baia di PORTO ULISSE, trattamento di favore per i nostri ospiti, circa 15-20 minuti d’auto strada provinciale 50 ISPICA, bella, piccola spiaggia attrezzata con chiringuito e ristorazione, pochi ombrelloni e relax. Aperta circa da metà giugno e metà settembre. dire che siete ospiti della tenuta il cavaliere.

 

Muoversi nei dintorni

Praticamente inevitabile l’auto o altro mezzo proprio di spostamento, perché nonostante la vicinanza al centro di Noto andarci a piedi risulterebbe impegnativo.  Comunque a 2 km di distanza si trova la stazione di Noto che collega Siracusa e Rosolini “una littorina storica che per gli amanti del viaggio in treno sarebbe davvero un'esperienza da non perdere” ma soprattutto a Noto centro c’è la zona sosta bus, ci sono varie linee urbane ed extraurbane che collegano moltissime città della Sicilia in maniera veloce e capillare.

 

Parcheggi:

troverete parcheggi sia  liberi gratuiti che a pagamento  (anche in prossimità di centri abitati e spiagge)

 

Altre cose da ricordare

L'acqua in Sicilia come ormai in tutto il mondo è un bene prezioso, dobbiamo farne buon uso cercando, assolutamente,  di non sprecarla.

L’acqua è in genere ricca di calcare, micro depositi che potreste vedere nelle stoviglie e bucato. Noi non possiamo somministrare alimenti o altro che potrebbe poi risultare a rischio allergico. All’accesso in villa troverete solo prodotti di primissima necessita, quali: acqua minerale e carta igenica e poco altro)

il supermercato più vicino (SI-PIU’) dista circa 800 metri e normalmente è aperto tutti i giorni (orario continuato) e la domenica mattina, salvo i giorni festivi nazionali.